Secondo turno di gare sui campi del Tennis Palldio 98 condizionato dalla pioggia, protagonista di quasi ogni edizione della kermesse vicentina pur non essendo ospite troppo gradito. Il programma della giornata è stato dunque fortemente condizionato dal maltempo, con l’incontro tra Gaio e De Loore interrotto per ben due volte a causa delle avverse condizioni climatiche prima di essere definitivamente rimandato.

A staccare il pass d’accesso al Main Draw della competizione Gianluca Mager, vittorioso su Gombos, Eremin che ha sconfitto il canadese Dancevic, e Cuevas, vittorioso sul tennista a stelle e strisce Kozlov.  

Splendida in particolare la vittoria di Mager, che dopo aver letteralmente dominato il primo set contro Gombos (6-1 il parziale), ha retto al rientro in partita del tennista slovacco piegandolo al tie break del secondo set.

Decisamente più nette le affermazioni di Eremin e Cuevas, che hanno abbastanza agevolmente avuto la meglio nei propri incontri: Eremin ha battuto Dancevic 6-2 6-3, Cuevas ha sconfitto Kozlov 6-4 6-1.

La pioggia copiosa di cui parlavamo in apertura non ha consentito la conclusione di due incontri, Davidovich Fokina vs Roberto Quiroz (gara interrotta sul 7-5 5-7 2-3) e Federico Gaio vs Joris De Loore, stoppati dalla pioggia sul 6-4 7-6 3-2.